Judo Fisdir, finali Campionati regionali Sicilia: Sport21 in vetta alle società, Migliore di nome e di fatto guarda a Maideira

126 Views

Archiviata anche la terza ed ultima tappa dei Campionati Regionali di società ed individuale di Judo firmati Fisdir Sicilia, che si sono conclusi domenica 25 settembre scorso presso gli spazi della palestra dell’ICS “Cruillas” plesso Mendelssohn di via Brunetto, 1 a Palermo, con un bilancio più che soddisfacente non solo da un punto di vista tecnico delle prestazioni, ma anche in termini di presenze e nuovi tesseramenti.

La manifestazione, organizzata dalla Fisdir Sicilia in collaborazione con Endas Sicilia, ha visto conquistare il titolo regionale di disciplina 2022 con 236 punti all’ASD SporT21 Sicilia.

Anche questa manifestazione ha dimostrato quanto la disciplina del judo per gli atleti con disabilità intellettivo relazionale sia in forte ascesa – ha detto il delegato regionale Fisdir Sicilia, Roberta Cascio -, facendo registrare sia costanti conferme che nuovi e promettenti ingressi. Quello che ci auguriamo è che questi numeri possano aumentare sempre di più – ha proseguito Cascio –, anche se siamo molto fiduciosi per il futuro di questa disciplina nel nostro territorio. Siamo soddisfatti del lavoro fatto dai maestri e dai tecnici che seguono assiduamente i nostri atleti – ha concluso Cascio – perché hanno saputo e sapranno renderli sempre più bravi e più competitivi in campo sia nazionale che internazionale”.

Una platea di 4 società iscritte al campionato, delle quali 3 hanno completato tutte le fasi di campionato, che hanno schierato poco più di 20 atleti che si sono alternati sul tatami, teatro di performance di rilievo e di tante emozioni. Un livello altissimo, quello emerso anche in quest’ultima fase, che non può che confermare la crescita sotto tutti i punti di vista di questa disciplina nella sua accezione paralimpica dedicata agli atleti con disabilità intellettivo relazionale. Crescita evidenziata anche dall’aumento del numero di atleti tesserati: “Come sempre abbiamo vissuto bellissimi momenti di gioia e di grandi emozioni – ha detto Giosuè Giglio, referente tecnico regionale judo Fisdir – registrando, ancora una volta, un buon margine di crescita sia dal punto di vista di inserimento nel contesto sociale che di autodisciplina e rispetto delle regole e degli avversari. L’ultima tappa non ha fatto che confermare questa crescita, annoverando tra i suoi partecipanti anche il campione internazionale e componente della nazionale italiana di judo C21, Davide Migliore, prossimo alla partenza per i mondiali SU-DS di Maideira (Portogallo). A completare questo quadro assai entusiasmante – ha concluso Giglio – il primo meeting nazionale di judo Fisdir intitolato “SportiAmo”, organizzato dalla palermitana ASD Conca D’Oro, che si svolgerà a Palermo il 21 e il 22 ottobre prossimi e che vedrà coinvolti, per la prima volta in assoluto nella storia paralimpica della Fisdir Sicilia, judoka provenienti da tutta Italia.

Altro successo importante per la disciplina del judo paralimpico siciliano, è stata la crescita numerica dei tesserati con 8 atleti partecipanti nel 2021, contro i 24 iscritti nel 2022 e 50 normalmente coinvolti in ambito nazionale: in breve, quasi il 50% dei judoka nazionali è siciliano.

Di seguito, risultati della terza tappa e risultati finali di Campionato:

Cat. Maschile -60 kg C21
1° Davide Migliore (ASD Special Boys)
2° Francesco Gliubizzi (ASD SporT21 Sicilia)
3° Andrea Muratore (ASD SporT21 Sicilia)

Cat. Maschile -66 kg C21
1° Paolo Pecoraro (ASD SporT21 Sicilia)

Cat. Maschile -73 kg C21
1° Vincenzo Sicola (ASD SporT21 Sicilia)
2° Placido Romeo (SSD Conca d’Oro)

Cat. Femminile -57 kg C21
1° Gabriella Caravello (SSD Conca d’Oro)

Cat. Femminile -63 kg C21
1° Martina Lainnusa (SSD Conca d’Oro)

Cat. Femminile +78 kg Agonisti Open
1° Arianna Catarro (ASD SporT21 Sicilia)

Cat. Maschile -60 kg Agonisti Open
1° Gaspare Gabriele Alfeo (SSD Conca d’Oro)

Cat. Maschile -66 kg Agonisti Open
1° Fausto Dolce (SSD Conca d’Oro)

Cat. Maschile -73 kg Agonisti Open
1° Gabriele Ippolito (ASD SporT21 Sicilia)
2° Michele Mastrilli (SSD Conca d’Oro)

Cat. Maschile -90 kg Agonisti Open
1° Salvatore Puglisi (ASD SporT21 Sicilia)

Cat. Femminile -48 kg Agonisti Open
1° Bruna Pollino (ASD SporT21 Sicilia)

Cat. Maschile -38 kg Promozionale
1° Emanuele Garofalo (SSD Conca d’Oro)

Cat. Maschile -55 kg Promozionale
1° Davide Meli (SSD Conca d’Oro)

Cat. Maschile -60 kg Promozionale
1° Cristian Meloni (SSD Conca d’Oro)

Cat. Maschile -66 kg Promozionale
1° Angelo Taibi (SSD Conca d’Oro)

Cat. Femminile -66 kg Promozionale
1° Giuseppa Spagnolo (ASD SporT21 Sicilia)

Classifica società sportive (3° tappa)
1° ASD SporT21 Sicilia – 94 punti (Campione regionale)
2° SSD Conca d’Oro – 86 punti
3° ASD Special Boys – 10 punti

Classifica finale società sportive (cumulo 1°, 2° e 3° tappa)
1° ASD SporT21 Sicilia – 236 punti (Campione Regionale)
2° SSD Conca d’Oro – 228 punti
3° ASD Special Boys – 30 punti
4° Ling Bagheria – 10 punti

Sabrina Longi
Author: Sabrina Longi

Giornalista pubblicista, addetto stampa @fisdir_sicilia, autrice, cantante

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmailby feather

Comments

comments

Related posts