Le Terme e il Castello di Cefalà Diana

3.518 ViewsLa Sicilia ci riserva meraviglie in ogni suo angolo, basta avere sete di conoscenza ed ecco che ogni provincia custodisce luoghi sempre nuovi e interessanti. Nel territorio di Cefalà Diana, in provincia di Palermo, è presente un sito di grande interesse culturale, ovvero i cosiddetti Bagni di Cefalà Diana, terme arabe tra le meglio conservate in Europa. L’edificio è situato all’interno della  riserva naturale Bagni di Cefalà Diana e Chiarastella, istituita nel 1997, in un tratto che collega Palermo ad Agrigento. Lungo questa strada, la Magna Via Panormi, nel medioevo…

Read More

Grande Cretto: cicatrici nella memoria del tempo

603 ViewsLì dove un tempo sorgeva l’antica città di Gibellina, in provincia di Trapani, ora vi è un sudario di cemento che rappresenta una delle più grandi opere di Land Art: si tratta del Grande Cretto di Alberto Burri. IL GRANDE CRETTO DI BURRI L’opera è stata realizzata tra il 1984 e il 1989 e completata nel 2015:  il Grande Cretto si compone di ventidue cubi di cemento bianco che si estendono lungo il pendio, sulle macerie della vecchia Gibellina, e si staglia tra l’azzurro del cielo e il verde…

Read More

Ambiente. Da tutta Europa giovani volontari/e sull’Isola delle Femmine – Foto e Video

661 ViewsDa tutta Europa alla Riserva di Isola delle Femmine giovani per la tutela dell’ambiente e contro il cambiamento climatico Si concludono domani i progetti di volontariato del Corpo Europeo di Solidarietà, realizzati a Isola delle Femmine dall’Associazione InformaGiovani e dalla LIPU, Ente gestore della riserva naturale orientata. 24 volontari e volontarie da tutta Europa, in particolare da Italia, Francia, Portogallo, Spagna e Ucraina, sono stati impegnati per quattro settimane, divisi in due turni, in progetti legati alla tutela dell’ambiente lavorando ogni mattina sull’isola per raccogliere l’immondizia portata dalle mareggiate,…

Read More

Le rovine dell’antica SOLUNTO

852 ViewsSul versante sud-orientale di Monte Catalfano è adagiata l’antica città di Solunto o, per meglio dire, le sue rovine. Il sito si trova a pochi chilometri da Palermo, nei pressi di Santa Flavia, e costituisce uno degli esempi più interessanti di civiltà ellenica della zona. Secondo lo storico greco Tucidide i primi insediamenti nella città di Solunto risalgono ai fenici, che si stabilirono sul promontorio di Solanto, dove ad oggi però rimangono poche tracce. Lungo il versante orientale di Monte Catalfano, in località Campofranco-Olivetano, nei pressi della stazione ferroviaria…

Read More

I TULIPANI di Madonna dell’Olio: la natura si veste di rosso

786 ViewsSul versante meridionale delle Madonie è situato Blufi, un piccolo centro che ogni anno si rende protagonista di un evento naturale e spontaneo davvero affascinante: la fioritura dei Tulipani di Madonna dell’Olio. La magia avviene un piccolo fazzoletto di terra appartenente alla Diocesi di Cefalù ma che da diversi anni è stato preso in affitto e gestito da un’azienda agricola a conduzione familiare; i promotori, nello specifico, sono Fabrizio e Ilenia. La peculiarità del luogo è dovuta alla fioritura spontanea dei tulipani, che cade a ridosso della primavera, intorno a metà marzo e inizio aprile, con il massimo…

Read More

Giornata fauna selvatica, a Ficuzza 2400 esemplari in un anno

436 ViewsIl Centro fondato 28 anni fa. Sammartino, siamo orgogliosi Sono oltre 2.400 tra mammiferi del bosco, volatili ed esemplari rari che approdano o vengono segnalati ogni anno al Centro regionale di recupero della fauna selvatica a Ficuzza (Crrfs-Lipu), in provincia di Palermo. In occasione dell’odierna Giornata mondiale Onu della fauna selvatica, il Centro, che dipende dall’assessorato regionale per l’Agricoltura, diffonde i dati dell’ultimo anno della sua attività. “Siamo orgogliosi – afferma l’assessore all’Agricoltura Luca Sammartino – e sosteniamo questo Centro che lavora per la riabilitazione della fauna, ma anche…

Read More

Geraci Siculo, due alberi da abbattere diventano sculture

562 ViewsUn’aquila e un pastore, intagliati dall’artista madonita Mirco Inguaggiato, per rispettare l’ambiente e valorizzare la storia Erano destinati a scomparire, sono diventati invece due opere d’arte. Il comune di Geraci Siculo ha dato una nuova vita a due alberi, ormai secchi, che stavano per essere abbattuti. Si tratta di un cipresso, all’interno della villetta comunale “Santissima Trinità” e un abete, nel giardinetto che domina la statale. Grazie all’intuizione dell’amministrazione comunale e all’abilità del liutaio madonita Mirco Inguaggiato, questi due alberi non solo manterranno la loro presenza sul posto, ma come…

Read More

Etna: Valle del Bove si formò tra il 7478 ed il 7134 a. C.

401 ViewsRicerca Ingv e università di Urbino, datazione con carbonio -14 La Valle del Bove, la depressione localizzata sul fianco orientale dell’Etna ampia circa 7 x 4,5 km, ha un’età compresa tra i 9.501 e 9.157 anni. Indagini stratigrafiche e petrografiche, datazioni al carbonio-14 e paleomagnetiche delle colate laviche condotte in diverse cave localizzate allo sbocco della Valle del Bove hanno permesso di datare l’età dell’inizio della sua formazione e la cronologia delle eruzioni laterali successive alla sua formazione. La ricerca, risultato di un multidisciplinare condotto da un team di…

Read More

Solstizio: l’inizio dell’inverno astronomico e i pianeti come regalo di Natale

440 ViewsIl 21 dicembre alle 21:48 TU si verifica il Solstizio d’inverno nell’emisfero boreale: è l’ingresso ufficiale della nuova stagione astronomica. Il solstizio rappresenta il momento esatto in cui il Sole si trova direttamente sopra al Tropico del Capricorno, ad una latitudine di 23,5 gradi sud, e cioè alla sua massima distanza al di sotto dell’equatore celeste. Nel nostro emisfero questo giorno corrisponde al minimo dell’irradiamento solare, con la nostra stella che sorge nel punto più meridionale dell’orizzonte est, culminando alla minima altezza al mezzogiorno locale. Nel giorno del solstizio d’inverno il Sole sembra compiere…

Read More

Mineo (CT): Torna a splendere Castello di Serravalle

457 ViewsRestaurata fortificazione di almeno 8 secoli Un gioiello di architettura siciliana medievale torna a brillare: è il Castello di Serravalle, nel Comune di Mineo. Si tratta di un’alta fortificazione con torre di avvistamento, un edificio antico di almeno otto secoli, al quale è stato dedicato un accurato restauro conservativo, realizzato dall’avvocato Orsola Sedati, con il supporto di fondi regionali: “E’ un atto di amore – spiega – verso il territorio catanese, verso la nostra storia collettiva e anche verso la mia Famiglia. Il nostro Castello tornerà a vivere, a…

Read More