”Fattoria Sociale del Welcome”, prosegue l’intervento nei terreni di Calascibetta nei quali i migranti faranno nascere la loro impresa

137 Views

Settembre operoso sui terreni di Calascibetta dove sorgerà la “Fattoria Sociale del Welcome”, progetto portato avanti da una partnership composta da un’associazione Temporanea di Scopo, costituita dal “Coordinamento regionale volontariato e solidarietà Luciano Lama” (capofila), la Società cooperativa “Incastri Creativi” di Palermo, il Consorzio ”Sale della Terra” di Benevento, l’associazione “Mediter Italia”, la Euroconsult di Enna, l’associazione “Centro Studi Aurora” di Santa Flavia, il Comune di Calascibetta e il Gal Rocca di Cerere.

Non si fermano, anzi si intensificano giorno dopo giorno, i lavori a Buonriposo, invia Giudea e Via Maddalena, le tre località in cui gli 8 cittadini migranti provenienti dai Sai di Calacibetta, Regalbuto e Centuripe, andranno a impiantare un allevamento di ovaloie, una coltivazione di ortive e una di fiori, dando vita a un’attività imprenditoriale vera e propria.

L’ultimo in ordine di tempo, quello di via Giudea, è il terreno nel quale si sta lavorando per fare in modo che tutto sia pronto quanto prima per far crescere e immettere sul mercato i prodotti della “Fattoria Sociale del Welcome”. Una realtà che ha fatto capolino, anche se in embrione, ai primi di settembre alla Festa per “Maria SS. Del Buonriposo” di Calascibetta. Due giorni durante i quali è stato bello raccontare la nascita dell’idea progettuale e il percorso che sta coinvolgendo i giovani migranti. Rafforzando il senso di comunità del territorio in provincia di Enna.

La “Fattoria Sociale del Welcome” è un’attività finanziata dalla Regione Siciliana, Assessorato della Famiglia, delle Politiche Sociali e del Lavoro, Ufficio Speciale Immigrazione nell’ambito del progetto Progetto P.I.U. Su.Pr.Eme. (Percorsi Individualizzati di Uscita dallo Sfruttamento), co-finanziato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, Direzione Generale dell’Immigrazione e delle Politiche di Integrazione e dall’Unione Europea, PON Inclusione Fondo Sociale Europeo 2014-2020.

Redazione
Author: Redazione

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmailby feather

Comments

comments

Related posts