Fisdir Sicilia – II Campionato Regionale di Calcio a 5 – Caltanissetta 11 luglio 2021

172 Views

Si è conclusa ufficialmente la sessione estiva di sport paralimpico firmato Fisdir Sicilia con il 2° Campionato regionale di Calcio a 5 firmato, organizzato dall’ASD “Vita Nova” e disputatosi domenica 11 luglio presso il Palamilan di Caltanissetta. La manifestazione sportiva ha coivolto 8 società del panorama paralimpico regionale e ben 38 atleti con disabilità intellettivo relazionali nelle categorie Promozionale, Open/agonisti e C21 (Sindrome di Down): numeri che hanno rappresentato un vero e proprio record rispetto all’ultimo decennio.

Photo: Michele Amato

Le squadre, formate in maniera randomizzata (casuale) e ricomposte di volta in volta, si sono sfidate in una serie di 6 match (non 8 come inizialmente programmato) nell’arco dell’intera mattinata e sono state arbitrate dal referente tecnico regionale di Calcio a 5 Fisdir Sicilia, Angelo D’Auria. Gli atleti sono stati valutati e premiati in forma individuale.

A dominare la classifica promozionale, sono Sebastiano Amodeo (ASD Mimì Rodolico Mazara), lo straordinario portiere Manuel Lacerati (ASD Radiosa), Pietro Lo Sicco (APD Vivi Sano Sport), Paolo Tinnirello (APD Vivi Sano Sport), Giuseppe Inciardi (Delfini Blu ASD) e Antonino Tannurella (ASD Pro Sport) a pari merito con 6 punti, seguiti dai tesserati della Delfini Blu ASD, Pietro Chimirri, Andrea Di Cristofalo, Davide Ramondo, Riccardo Lucà e Mirko Sitibondo e da Marco Ciprì (ASD Radiosa), Stefano Turcu (ASD Mimì Rodolico Mazara), Daniele Madonia (APD Vivi Sano Sport ) e Angelo Franco (APD Vivi Sano Sport) che, a pari merito con 3 punti, hanno posto una breve, ma significativa distanza  dai colleghi Salvatore Portelli (ASD Pro Sport), Francesco Asaro e Giuseppe Sciacca (ASD Mimì Rodolico Mazara) fermi a 0 punti.

Sul versante della categoria C 21 (Sindrome di Down) ad avere la meglio rispetto ai colleghi, è Carmelo Messina (ASD Vita Nova), che con  12 punti lascia la propria firma in testa alla classifica davanti a Filippo Talluto (Soc. Coop. S.D. Telimar) con 9 punti, Matteo Argentati (ASD Vita Nova), Vincenzo Funaro (ASD Vita Nova) e Francesco Spina (ASD Mimì Rodolico Mazara) che hanno totalizzato 6 punti, Salvatore  Catalano (ASD Radiosa), Davide Migliore (ASD Special Boys), Igor Catalano (ASD Project Diver) e Giuseppe Di Marzo (Soc. Coop. S.D. Telimar) con  3 punti e, infine, Rosario Callari (ASD Pro Sport) e Massimo Diana (ASD Vita Nova) a  0.

Corposi anche i numeri della classifica Open/agonisti, che vede al vertice con 9 punti Nicolò Stabile (ASD Mimì Rodolico Mazara) e Marco Cacioli (ASD Radiosa), seguiti da Domenico Restivo (ASD Radiosa) e Nicolò Bonsignore (Delfini Blu ASD) entrambi con 6 punti e, infine, da Calogero Failla (ASD Pro Sport), Eros Negro (Delfini Blu ASD), Giacomo Abbate (ASD Radiosa) e Gino Quinci (ASD Mimì Rodolico Mazara) a pari merito con 3 punti.

La classifica generale di società, a seguito dei risultati ottenuti nel corso dell’ultima gara, vede al vertice l’ASD Radiosa e l’ASD Delfini Blu con 30 punti, seguite dall’ASD Mimì Rodolico Mazara al secondo posto con 27 punti. Al terzo posto con 24 punti, l’ASD Vita Nova seguita dall’APD Vivi Sano Sport al 4° posto con 18 punti. Quinto posto occupato dalla Soc. Coop. S.D. Telimar con 12 punti, seguita dall’ASD Pro Sport al 6° posto con 9 punti e, a pari merito al 7° ed ultimo posto con 3 punti, l’ASD Special Boys e l’ASD Project Diver.

Sabrina Longi
Author: Sabrina Longi

Giornalista pubblicista, addetto stampa @fisdir_sicilia, autrice, cantante

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmailby feather

Comments

comments

Related posts