Solidarietà al Capitano Ultimo, che resta privo di scorta, dal Co.GI.

318 Views

Una manifestazione statica civica e civile per esprimere la solidarietà e il sostegno al Capitano Ultimo, figura di rilievo nell’ambito della lotta alla criminalità organizzata.

Il Co.GI. (Comitato dei Collaboratori di Giustizia), con la portavoce Maricetta Tirrito, in collaborazione con il Nuovo Sindacato Carabinieri Lazio, informa l’opinione pubblica e tutti coloro che condividono i valori della giustizia e dell’antimafia, che il prossimo 16 novembre alle ore 10 presso il Ministero dell’Interno, Viminale, si terrà questa manifestazione. “Non possiamo ignorare il fatto che, nonostante la manifesta ed attuale pericolosità della mafia, che più volte ha minacciato la vita del Capitano Ultimo, gli è stata rimossa la scorta.

Questa decisione solleva questioni di sicurezza e di giustizia che non possiamo trascurare. È fondamentale – sottolinea Tirrito – che le istituzioni garantiscano la protezione di coloro che si dedicano con determinazione e coraggio alla lotta contro la criminalità organizzata. La sicurezza di chi dedica la propria vita per difendere la legalità e la giustizia non può essere messa in discussione.

Invitiamo quindi tutti coloro che condividono questi valori a unirsi a noi il 16 novembre alle ore 10 davanti al Viminale per manifestare la propria solidarietà al Capitano Ultimo e per chiedere un ripensamento riguardo alla sua scorta. È un dovere di tutti preservare e difendere coloro che difendono la nostra società dai pericoli della criminalità organizzata”.

Joey Borruso
Author: Joey Borruso

Sono una giornalista/pubblicista palermitana, amante delle discipline artistiche e della musica ma anche appassionata di moda ed arti visive. Interessata a tematiche di cultura e cronaca cittadina. Curo alcuni uffici stampa: attualmente mi occupo della comunicazione per un pittore, una psicologa e un personaggio politico. Desidero far fruire e trasferire esperienze ed emozioni attraverso un approfondimento su tutto ciò che cattura particolarmente la mia attenzione e che quindi ritengo meritevole di condivisione.

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmailby feather

Comments

comments

Related posts