Laboratorio Una Donna ricorda l’importanza di fare rete contro la violenza sulle donne

246 Views

In piazza Ruggero Settimo scarpe rosse con il numero 106 ovvero quello delle italiane vittime di femminicidio quest’anno

Nella giornata internazionale contro la violenza sulle donne ieri, 25 novembre, in piazza Ruggero Settimo l’iniziativa dell’associazione Laboratorio Una Donna Palermo.
Maria Pitarresi, in qualità di responsabile, ha sottolineato l’importanza di fare rete contro la violenza sulle donne anche attraverso misure concrete finalizzate al sostegno dell’associanismo del terzo settore sul fronte antiviolenza. Tra le associazioni presenti anche Shalom, con la sua presidentessa Simona Cusimano, Ivana Sampognaro, dell’associazione U.Di.Con.

Intervenuti ieri anche diversi artisti: Giusi Governale e il suo staff, Irene Librera Prestigiacomo. Musiche di Gianni Mazzola e il maestro Ignazio Pensovecchio, profondista pittorico, che per l’occasione ha omaggiato alcune tele e calendari artistici e dipinto di rosso delle scarpe con il numero 106, quello delle donne che in Italia quest’anno sono morte per femminicidio.

Joey Borruso
Author: Joey Borruso

Sono una giornalista/pubblicista palermitana, amante delle discipline artistiche e della musica ma anche appassionata di moda ed arti visive. Interessata a tematiche di cultura e cronaca cittadina. Curo alcuni uffici stampa: attualmente mi occupo della comunicazione per un pittore, una psicologa e un personaggio politico. Desidero far fruire e trasferire esperienze ed emozioni attraverso un approfondimento su tutto ciò che cattura particolarmente la mia attenzione e che quindi ritengo meritevole di condivisione.

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmailby feather

Comments

comments

Related posts