Calcio balilla paralimpico, la Pro Sport Ravanusa sul tetto d’Italia

256 Views

Straordinario successo per gli atleti della Pro Sport Ravanusa nel calcio balilla paralimpico. Gli atleti del sodalizio ravanusano, ben 8 per l’occasione, hanno dominato la manifestazione nazionale categoria DIR (disabilità intellettivo relazionale) di calcio balilla paralimpico, dove tra l’altro hanno vinto in quasi tutti gli incontri, risultando vincitori del torneo.

La manifestazione organizzata dalla Federazione Paralimpica Italiana di Calcio Balilla, presieduta da Francesco Bonanno, ha riscontrato un successo sia in termini di qualità degli atleti, sia in termini di quantità. “Bilancio straordinario” sono state le parole pronunciate dal Presidente nazionale, numeri che ci proiettano in un futuro molto roseo.

Nella categoria Semi Pro a vincere è stato Gianluca Vuodo della società Power Sport Basilicata, mentre nel doppio hanno trionfato gli abruzzesi Daniele Riga e Luigi Iannone, nel singolo Pro, si laurea Campione d’Italia Domenico Smario della società Mocrini Linus.

Hanno preso parte alla manifestazione sportiva nazionale, anche altre due società del panorama siciliano: la ASD Paralimpica “Domenico Rodolico” di Mazara del Vallo (TP) e la ASD Fenice e AIAS di Messina, quest’ultima al suo esordio in una manifestazione sportiva di respiro nazionale con 6 atleti schierati. La squadra mazarese è tornata in patria entusiasta dell’esperienza, mentre quella messinese ha visto la coppia Ferrarini – S. Tedesco arrivare ai quarti di finale nel doppio semipro, accompagnati dal coach della squadra Bruno Tedesco, nonché delegato Fisdir Sicilia e direttore AIAS di Messina.

Sabrina Longi
Author: Sabrina Longi

Giornalista pubblicista, addetto stampa @fisdir_sicilia, autrice, cantante

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmailby feather

Comments

comments

Related posts