A Isola delle Femmine dal 10 al 12 novembre il primo Congresso nazionale dell’associazione ”Lilli Lorusso – Mano nella Mano” e la settima edizione delle ”Giornate Siciliane di Medicina Estetica”

624 Views

Al centro dei lavori, il benessere sanitario e sociale e il confronto tra specialisti di branche diverse

Tre giornate dedicate al benessere sanitario e sociale, con particolare attenzione rivolta al ruolo focale della medicina estetica nei processi che concorrono al miglioramento generale della qualità della vita.

A Isola delle Femmine in provincia di Palermo, dal 10 al 12 novembre prossimi, si terrà un doppio appuntamento: il primo Congresso nazionale dell’associazione “Lilli Lorusso – Mano nella Mano” che ospiterà al proprio interno la settima edizione delle “Giornate Siciliane di Medicina Estetica”.

Un confronto articolato che avrà quale filo conduttore la collaborazione tra medici di varie specialità, con la volontà di arricchire tutti reciprocamente: oltre che dal punto di vista scientifico, anche sotto il profilo culturale e umanitario.

L’evento si svolgerà all’interno del Saracen Sands Hotel & Congress Centre, struttura che sorge a circa quindici minuti di distanza dall’aeroporto di Palermo “Falcone Borsellino”, a circa quarantacinque minuti dall’aeroporto “Trapani – Birgi” e a poco meno di mezz’ora dal centro storico del capoluogo siciliano, una delle più belle città del Mediterraneo.

Entrambe le iniziative, sotto l’egida di varie Società scientifiche e istituzionali, vedono quale Presidente Onorario il Magnifico Rettore dell’Università di Palermo, il professore Massimo Midiri.

L’organizzazione è a cura della LAMB, la Libera Accademia di Medicina Biologica.

Il Congresso dell’associazione sarà dedicato a temi di grande rilevanza sociale, all’insegna della volontà di supportare i soggetti più deboli e coloro che sperimentano situazioni di disagio.

Argomenti in linea con l’impegno filantropico e gli alti valori espressi in vita dalla signora Lilli Lorusso, moglie del dottore Giovanni Alberti, medico estetico, presidente del primo Congresso.

“Commemoreremo la mia dolcissima moglie, scomparsa nel giugno del 2021 – spiega il professionista palermitano – con una serie di iniziative dedicate alla medicina del benessere sociale e sanitario”.

Materie importanti, che incrociano istanze nevralgiche quali la necessità di adottare stili di vita salutari e il sostegno ai più fragili.

Un omaggio a Lilli Lorusso che, nel corso della sua vita, aveva sempre aiutato bambini e donne in difficoltà.

A presiedere le “Giornate Siciliane di Medicina Estetica” sarà, invece, la dottoressa Eliana Lanza di Catania.

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmailby feather

Comments

comments

Related posts