”Tramonto di sabbia”: Quarto #epod per Teresa Molinaro su Earth Science Picture of the Day

173 ViewsLa foto della Scienza della Terra di oggi, 22 ottobre 2021, scelta dall’autorevole sito Earth Science Picture of the Day (Epod.usra.edu) è questo “tramonto di sabbia” che ho immortalato il 18 giugno 2021a Polizzi Generosa. Erano giornate davvero infuocate quelle di metà giugno, e speravo di poter trovare refrigerio nel cuore verde del Parco delle Madonie. Ma quella fu una giornata caratterizzata da un caldo davvero  insopportabile.  Mentre però il giorno stava finalmente per volgere al termine, accadde la magia: un grande e bellissimo sole si apprestava a tramontare,…

Da Aspra al sito scientifico curato dalla NASA: “Gli astri e La Natività” la foto di Teresa Molinaro

198 ViewsLa foto di Teresa Molinaro “Gli astri e La Natività” pubblicata dall’Earth Science Picture of the Day per ricordare le vittime dell’11 settembre, a 20 anni esatti dall’attentato. Una foto scelta tra le centinaia che ogni giorno vengono esaminate: qui si intrecciano astronomia, arte, cultura e un messaggio di Pace universale. Scrive l’autrice: “La sera del 13 maggio 2021 mi sono recata sul lungomare di Aspra, nota località turistica della provincia di Palermo (Sicilia) e luogo a me caro, per osservare la congiunzione tra la Luna e Mercurio. Dopo…

“Gocce di rugiada sulla ragnatela” secondo #EPOD di giugno firmato Teresa Molinaro

355 ViewsLo scatto durante un’escursione sulle alte Madonie. Per la seconda volta nel mese di giugno, un mio scatto viene scelto come foto del giorno della Scienza della Terra, #EPOD, dall’aurotevole  sito di divulgazione scientifica Earth Science Picture of day: il sito è sponsorizzato dalla #NASA grazie all’EOS Project Science Office presso il Goddard Space Flight Center, e amministrato dalla Universities Space Research Association (USRA), che si occupa di selezionare e scegliere ogni giorno un’ immagine che ritragga  suggestivi fenomeni inerenti alle scienze della Terra. Le foto vengono pubblicate quotidianamente…

TERRA MIA-THE LANDSCAPERS: la SICILIA in MOSTRA per l’EARTH DAY

124 ViewsVerrà inaugurata giorno 22 aprile la Mostra Fotografica TERRA MIA a Cefalù, un progetto fotografico le cui opere mirano a valorizzare la bellezza del paesaggio siciliano e che si inserisce, non a caso, nella serie di eventi finalizzati alla celebrazione della 52a edizione dell’Earth Day rappresentata dalla Città  di Cefalù. La  Mostra porta alla luce le opere di 17 fotografi, “The Landscapers”, che saranno collocate all’interno dell’Ottagono di Santa Caterina a Cefalù: le fotografie sono un omaggio al territorio siciliano con un occhio attento verso gli elementi del Pianeta Terra e verso un paesaggio che assume i tratti caratteristici delle  stagioni che…

Lo scatto di un “Tramonto infuocato” scelto come foto della Scienza della Terra

156 ViewsLo scatto di un “Tramonto infuocato” ripreso a Bagheria nel luglio 2021, dalla fotografa Teresa Molinaro, è stato scelto come foto della Scienza della Terra del 18 febbraio 2022 dall’autorevole sito di divulgazione scientifica Epod.usra.edu sponsorizzato dalla NASA. Il sito seleziona e sceglie ogni giorno un’immagine significativa che ritragga suggestivi fenomeni inerenti alle scienze della Terra. Le foto vengono pubblicate quotidianamente sul sito Epod.usra.edu e sui canali social.

Petralia Soprana: l’affascinante borgo dei borghi nel cuore delle Madonie

274 ViewsQuando si parla di borghi la Sicilia è inevitabilmente al primo posto per la bellezza dei luoghi che è capace di offrire. Petralia Soprana è uno di quei luoghi rimasti sospesi nel tempo e che nel 2018 si è aggiudicato il titolo di “Borgo dei Borghi”, il più bello in Italia. Posto a 1.147 m s.l.m. Petralia Soprana è il più alto comune delle Madonie, catena montuosa situata nella Sicilia settentrionale e compresa nel Parco delle Madonie nella provincia di Palermo, di cui il borgo occupa il versante meridionale. La…

Bagheria: ”Di arte e di artisti, Tommaso Provenzano”

298 ViewsTradizione e innovazione nella pittura del carretto siciliano In una piccola traversa del Corso Butera a Bagheria, la stessa che diede i natali a Renato Guttuso, vi è uno scrigno d’arte e cultura dal forte carattere siciliano: si tratta del laboratorio del pittore Tommaso Provenzano. Il suo è un talento che si manifesta già all’età di 14 anni con un’inclinazione verso la pittura paesaggistica; ma poichè suo padre era un amante della pittura del carretto siciliano, Tommaso ha assorbito da lui la stessa passione, decidendo di intraprendere quella strada. Dopo il…

La Real Casina di Caccia di Ficuzza: un gioiello nel cuore verde della Sicilia

439 ViewsTra Palermo e Corleone vi è un ampio territorio dove domina la vegetazione che un tempo ricopriva l’intera Sicilia: si tratta della Riserva Naturale Regionale Orientata Bosco della Ficuzza, Rocca Busambra, Bosco del Cappelliere e Gorgo del Drago, istituita il 26 luglio del 2000 per preservare le migliaia di specie vegetali che ne caratterizzano l’ambiente. Il massiccio calcareo di Rocca Busambra domina la distesa di querce più vasta della Sicilia occidentale e vanta un’importante biodiversità. Il territorio della riserva è costellato di corsi d’acqua, laghetti naturali, e gorghi: il più noto è il…

Equinozio: inizia l’Autunno astronomico e la Luna piena saluta l’estate

284 ViewsAncora un’altra Luna piena, la quarta dell’estate, ed ecco che l’Equinozio segna l’ingresso dell’Autunno astronomico. La sera del 21 settembre il quarto plenilunio della stagione, ha salutato l’estate 2021: questo evento ha alimentato la definizione di Luna blu del mese di agosto, la terza di quattro lune piene che secondo un vecchio termine inglese, belewe (tradire) è stata una Luna traditrice poichè non era realmente l’ultimo plenilunio della stagione estiva ma ce n’era all’orizzonte proprio un altro, quello che avrebbe segnato la fine della stagione e accolto l’inizio dell’autunno. E così con questa sorta…

Il fascino di MARZAMEMI, incantevole borgo siciliano

415 ViewsA due passi da Pachino, in provincia di Siracusa, vi è il bellissimo borgo marinaro di Marzamemi. Il nome pare avere derivazione araba: “marsa” da porto, baia,  e “memi”, piccolo; secondo altre fonti il nome del borgo è da ricondurre alle parole arabe “marsà al-ḥamāma”, cioè “baia delle tortore”, per via della gran quantità di questa specie di uccelli qui presenti in primavera. La nascita della borgata risale all’anno mille, quando gli Arabi costruirono qui la Tonnara che fu per diversi secoli centro di importanza dell’intera Sicilia Orientale.   Le caratteristiche casette dei pescatori che…