PISA: L’astrofotografa Teresa Molinaro alla prima del documentario ”Per desiderio” e in mostra con le sue fotografie

315 ViewsSabato 27 maggio, presso la Scuola Normale Superiore di Pisa, si è tenuto il lancio del docufilm a cui ha preso parte la bagherese Teresa Molinaro, in qualità di Astrofotografa. Il progetto racconta infatti le immagini del cielo in chiave letteraria, scientifica e artistica e nasce dall’idea di Paola Tricomi, dottorata alla Normale di Pisa. La sceneggiatura è di Paola Tricomi, Andrea Orlando e Francesca Moscarella, il docufilm è stato prodotto da Ecoframes con il sostegno della Scuola Normale Superiore di Pisa, della Scuola Superiore di Catania e dell’Università…

La fotografa Teresa Molinaro vince il Premio per la Critica al concorso fotografico ‘’Foliage’’

600 ViewsLe “Foto Parlanti”, concorso fotografico indetto dal Comune di Petralia Sottana. A consegnarle il premio il grande fotografo internazionale Walter Leonardi, che ha premiato il podio dei vincitori e anche il Premio per l’ Originalità il 9 dicembre presso Palazzo Pucci Martinez a Petralia Sottana. Il tema del contest era quello di rappresentare il foliage e le foglie come protagoniste, nel loro linguaggio più vario. La foto di Teresa Molinaro ha colpito la giuria per la tecnica usata nel rappresentare la danza delle foglie autunnali, per la qualità e…

‘’La Poetica del Cielo’’: La mostra fotografica personale dell’astrofotografa Teresa Molinaro

389 ViewsGiorno 5 Agosto alle ore 18 si terrà l’inaugurazione della Mostra Fotografica personale dell’astrofotografa Teresa Molinaro. L’esposizione si terrà A Polizzi Generosa, presso la sede dell’Associazione Culturale PolizziLab. “La POETICA DEL CIELO” nasce dallo studio e dall’osservazione dei fenomeni celesti che trovano espressione attraverso l’arte fotografica. Il cielo si racconta sotto diversi aspetti, generando fenomeni che si rivestono di poesia, sia di giorno che di notte. È attraverso gli occhi e la sensibilità di chi osserva che questi eventi si materializzano. Il cielo è lì per tutti e ci…

”Tramonto di sabbia”: Quarto #epod per Teresa Molinaro su Earth Science Picture of the Day

456 ViewsLa foto della Scienza della Terra di oggi, 22 ottobre 2021, scelta dall’autorevole sito Earth Science Picture of the Day (Epod.usra.edu) è questo “tramonto di sabbia” che ho immortalato il 18 giugno 2021a Polizzi Generosa. Erano giornate davvero infuocate quelle di metà giugno, e speravo di poter trovare refrigerio nel cuore verde del Parco delle Madonie. Ma quella fu una giornata caratterizzata da un caldo davvero  insopportabile.  Mentre però il giorno stava finalmente per volgere al termine, accadde la magia: un grande e bellissimo sole si apprestava a tramontare,…

Da Aspra al sito scientifico curato dalla NASA: “Gli astri e La Natività” la foto di Teresa Molinaro

543 ViewsLa foto di Teresa Molinaro “Gli astri e La Natività” pubblicata dall’Earth Science Picture of the Day per ricordare le vittime dell’11 settembre, a 20 anni esatti dall’attentato. Una foto scelta tra le centinaia che ogni giorno vengono esaminate: qui si intrecciano astronomia, arte, cultura e un messaggio di Pace universale. Scrive l’autrice: “La sera del 13 maggio 2021 mi sono recata sul lungomare di Aspra, nota località turistica della provincia di Palermo (Sicilia) e luogo a me caro, per osservare la congiunzione tra la Luna e Mercurio. Dopo…

“Gocce di rugiada sulla ragnatela” secondo #EPOD di giugno firmato Teresa Molinaro

692 ViewsLo scatto durante un’escursione sulle alte Madonie. Per la seconda volta nel mese di giugno, un mio scatto viene scelto come foto del giorno della Scienza della Terra, #EPOD, dall’aurotevole  sito di divulgazione scientifica Earth Science Picture of day: il sito è sponsorizzato dalla #NASA grazie all’EOS Project Science Office presso il Goddard Space Flight Center, e amministrato dalla Universities Space Research Association (USRA), che si occupa di selezionare e scegliere ogni giorno un’ immagine che ritragga  suggestivi fenomeni inerenti alle scienze della Terra. Le foto vengono pubblicate quotidianamente…

Le Terme e il Castello di Cefalà Diana

3.671 ViewsLa Sicilia ci riserva meraviglie in ogni suo angolo, basta avere sete di conoscenza ed ecco che ogni provincia custodisce luoghi sempre nuovi e interessanti. Nel territorio di Cefalà Diana, in provincia di Palermo, è presente un sito di grande interesse culturale, ovvero i cosiddetti Bagni di Cefalà Diana, terme arabe tra le meglio conservate in Europa. L’edificio è situato all’interno della  riserva naturale Bagni di Cefalà Diana e Chiarastella, istituita nel 1997, in un tratto che collega Palermo ad Agrigento. Lungo questa strada, la Magna Via Panormi, nel medioevo…

Grande Cretto: cicatrici nella memoria del tempo

746 ViewsLì dove un tempo sorgeva l’antica città di Gibellina, in provincia di Trapani, ora vi è un sudario di cemento che rappresenta una delle più grandi opere di Land Art: si tratta del Grande Cretto di Alberto Burri. IL GRANDE CRETTO DI BURRI L’opera è stata realizzata tra il 1984 e il 1989 e completata nel 2015:  il Grande Cretto si compone di ventidue cubi di cemento bianco che si estendono lungo il pendio, sulle macerie della vecchia Gibellina, e si staglia tra l’azzurro del cielo e il verde…

Le rovine dell’antica SOLUNTO

940 ViewsSul versante sud-orientale di Monte Catalfano è adagiata l’antica città di Solunto o, per meglio dire, le sue rovine. Il sito si trova a pochi chilometri da Palermo, nei pressi di Santa Flavia, e costituisce uno degli esempi più interessanti di civiltà ellenica della zona. Secondo lo storico greco Tucidide i primi insediamenti nella città di Solunto risalgono ai fenici, che si stabilirono sul promontorio di Solanto, dove ad oggi però rimangono poche tracce. Lungo il versante orientale di Monte Catalfano, in località Campofranco-Olivetano, nei pressi della stazione ferroviaria…

PRIMAVERA: astronomica e poetica stagione

543 ViewsIl 20 marzo alle ore 21 e 24 minuti (TU), si verifica l’equinozio: è l’inizio della primavera astronomica. La nuova stagione fa il suo ingresso in quell’esatto istante in cui il Sole incontra l’equatore celeste nel suo moto lungo l’eclittica e, solo in tale occasione, la separazione tra la zona illuminata della Terra e quella in ombra passa per i poli. In realtà già pochi istanti prima dell’alba il bordo del Sole supera la linea dell’orizzonte, e la luce della nostra stella illumina il cielo anticipando il cominciare del dí; per cui non si…