Tennistavolo Fisdir Sicilia, titoli regionali per Cacioli, Lacerati e Spampinato negli individuali Open, Spina in ascesa per il settore C21

110 Views

Archiviato il Campionato Regionale di tennistavolo paralimpico firmato Fisdir Sicilia che ieri, domenica 11 settembre, presso la palestra del pensionato “San Saverio” dell’Università degli Studi di Palermo, ha coinvolto alcuni dei più altisonanti nomi del panorama regionale e nazionale di disciplina.

A prendere parte alla manifestazione, gli atleti delle ASD Paralimpica Domenico Rodolico Mazara, TT Mediterraneo Buseto – Tp, Cp Uisp Garmaine Lecocque, Albatros Zafferana Etnea, Il Circolo Etneo, Fiamma Mico Riposto, nonché la società ospitante e reduce dal titolo tricolore ottenuto a Reggio Calabria, l’ASD Radiosa di Palermo.

A dominare il Singolo Maschile Open è stato il rampollo di casa Radiosa, Marco Cacioli, pongista di grande talento e stile recentemente inserito nella classifica degli atleti di interesse nazionale, che in un’intensissima ed appassionante finale di specialità contro il temibile avversario Daniele Dattolo (ASD Tt Mediterraneo Buseto – Tp) ha avuto la meglio su quest’ultimo con i risultati di 3-0 11-7, 12-10, 11-9 e si è accaparrato match e titolo regionale. Sul versante femminile della stessa specialità, ad avere la meglio è stata un’altra atleta di grande espressività tecnica, Gessica Spampinato (Asd Albatros Zafferana Etnea), che ha letteralmente fatto mangiare la polvere alle avversarie lasciando alle proprie spalle in classifica Vincenza Di Girolamo (ASD Cp Uisp Garmaine Lecocque) e la sua compagna di squadra Pamela Tumbarello. Sul versante del Singolo Maschile C21 è stato il turno di Francesco Asaro, rampollo C21 di casa Mimì Rodolico e certezza consolidata in ambito regionale, nazionale ed internazionale, mentre su quello femminile ad avere la meglio è stata la sua compagna di team Gessica Ingrao.

Sebastiano Amodeo (Paralimpica Mimì Rodolico Mazara) ha, invece, conquistato la gara e il titolo del Singolo Maschile Dir P, mentre sul fronte giovanile della stessa specialità ha avuto la meglio Simone Lo Sauro (Il Circolo Etneo). il Singolo Giovanile Open ha visto il trionfo del tesserato Radiosa Renato Manuel Lacerati, mentre Il Singolo Giovanile M/F C21 ha visto la conquista del titolo regionale di Anna Abate per il versante femminile e Francesco Giovanni Spina per quello maschile. Il Doppio M/F Open ha visto la lotta senza esclusione di colpi tra le coppie Marco Cacioli/Manuel Lacerati e Mirco Cundari/Daniele Dattolo con la vittoria della prima sulla seconda dopo una combattuta, ma molto equilibrata battaglia con i risultati di 3-2 12-10, 13-11, 10-12, 6-11, 11-8. Il Doppio Promozionale ha visto, invece, il trionfo della coppia Sebastiano Amodeo/ Giuseppe Sciacca contro quella formata da Gabriele Bonafede Gabriele e Simone Lo Sauro (0-3 8-11, 9-11, 9-11).

Sabrina Longi
Author: Sabrina Longi

Giornalista pubblicista, addetto stampa @fisdir_sicilia, autrice, cantante

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmailby feather

Comments

comments

Related posts