Sport Fisdir Sicilia, Sport T21 in vetta alla classifica di judo, 6° posto per Vivi Sano nel calcio a 5

135 Views

La domenica appena trascorsa, 21 novembre, per gli atleti Fisdir Sicilia impegnati nella camminata ludico motoria, collaterale alla kermesse sportiva della Maratona di Palermo, nel Campionato Italiano di Judo svoltosi presso il Palazzetto dello sport Palapellicone di Ostia (anche Pala Fijlkam) e ai Campionati italiani di Calcio a 5 organizzati dalla delegazione Fisdir Lombardia e svoltisi al PalaBorsani di Castellanza (Varese) è stata, è proprio il caso di dirlo, davvero strabiliante. Infatti, la giornata sportiva firmata Fisdir, ha visto vincere non solo gli atleti, ma anche e soprattutto l’entusiasmo.

A dominare la tappa “romana”, infatti, è stata la società siciliana SporT21 Sicilia, che ha ottenuto il titolo di team primo classificato al campionato Italiano judo Fisdir 2021 e ha conquistato ben 4 medaglie d’oro e 2 di bronzo con i Campioni  italiani Andrea Muratore (cat-55 kg), Bruna Pollino (cat-52 kg F), Salvatore Puglisi (cat-90 kg), le medaglie di bronzo Francesco Gliubizzi (cat-60 kg) Paolo Pecoraro e Vincenzo Sicola (cat-66 kg – promozionali).

Non sono, però, mancati i campioni consolidati Davide Migliore (campione italiano e medaglia d’oro per la categoria 60 kg con ben 3 combattimenti vinti su 3 affrontati), Gabriele Zarbo e Gabriele Alfeo entrambi medaglie d’argento rispettivamente nella categoria 55 kg e 60 kg. Un’altra, la quarta, grande conquista per il campione Davide Migliore dopo la brillante prestazione agli Euro Trisome Games a Ferrara dello scorso ottobre. “Questo è il primo titolo italiano, dopo 12 anni di attività nazionale – ha detto Giampiero Gliubizzi, presidente Sport T21) – vinto da una Società sportiva siciliana di judo. Un grande plauso a tutti i ragazzi in gara”.

Il judo siciliano continua a dimostrare un altissimo livello tecnico – ha affermato il referente tecnico regionale di judo, Giosuè Giglio -, ed è stato apprezzato da tutta Italia. Oggi abbiamo, per l’ennesima volta, assistito ad una competizione a cui hanno partecipato grandissimi campioni non solo di judo, ma di vita. Grazie a loro – ha proseguito – potremo sempre avere chiari quelli che sono i valori positivi dello sport, il grande rispetto nei confronti dell’avversario, la lealtà, la gioia e l’emozione pura nel poter raggiungere un grande risultato, ma soprattutto la felicità nel condividere dei momenti di socialità insieme. Mi convinco sempre di più – ha concluso – che sono effettivamente loro i nostri maestri”.

Per quanto riguarda l’avventura della squadra Vivi Sano Sport ai Campionati Nazionali di Calcio a 5, la gara si è chiusa con il 6° posto per la categoria promozionale: “Questa prima esperienza ci ha fatto comprendere quanto alto e curato è il livello delle società che partecipano alla competizione nazionale – ha detto Francesco Prestigiacomo di Vivi Sano Sport – e quanta passione ed impegno c’è negli atleti che giocano. Bellissima esperienza, curata e organizzata benissimo da Fisdir Lombardia. Grazie al Vicepresidente Linda Casalini e al suo staff”.

Infine, i ragazzi che hanno preso parte alla camminata ludico motoria, hanno avuto modo di potersi godere una giornata all’aria aperta, circondati dall’entusiasmo e dal divertimento raccontati in un album fotografico raccolto, tra gli altri, dai fotografi di Siciliarunning.it.

Sabrina Longi
Author: Sabrina Longi

Giornalista pubblicista, addetto stampa @fisdir_sicilia, autrice, cantante

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmailby feather

Comments

comments

Related posts