Palermo, sequestrato l’arco della Zisa

22 Views

Palermo, sequestrato l'arco della ZisaDopo il sequestro di ieri della chiesa della “Gancia”, per il rischio di crolli, la polizia municipale ha posto i sigilli, per la stessa ragione, all’Arco della Zisa, sottoposto a vincolo monumentale. Il provvedimento é stato firmato dal Gip Riccardo Ricciardi su richiesta del pm Amelia Luise.   I conci di tufo dell’arcata sono quasi del tutto divelti, compromettendo la staticità del monumento. Secondo il Nucleo tutela patrimonio artistico dei vigili urbani, che indaga per individuare i responsabili dell’omessa manutenzione, la situazione dell’Arco della Zisa è particolarmente pericolosa, anche perché l’omonima strada sottostante è trafficata e vi possono accedere persino i mezzi pesanti, che qualche volta collidono con l’arcata.    I vigili hanno bloccato la circolazione, e il traffico è stato dirottato sulla parallela via Eugenio L’Emiro.  L’Arco si trova accanto al castello e ai giardini della Zisa, un complesso monumentale risalente al XII secolo, parzialmente restaurato qualche anno fa. (GDS)

Leave a Comment