Nuovo incontro del Decalogos Tour presso lo Spazio Cannatella, “regno” delle biciclette palermitane

367 Views

“A piedi, in bicicletta, in treno: gli itinerari in mobilità lenta per scoprire gli spazi urbani e gli habitat naturalistici,” : è il titolo del nuovo appuntamento della settima edizione del ciclo di incontri Decalogos  Tour che si terrà giovedì 12 aprile alle 17:30 presso lo spazio Cannatella in via Papireto 10, a Palermo.

Organizzato dall’ associazione culturale Itinerari Del Mediterraneo, che propone le diverse modalità di fruizione con le connessioni culturali e le risorse reali utili a produrre quel “viaggio di scoperta e benessere” basato sull’attrazione dei luoghi, l’incontro avrà quale filo conduttore la mobilità lenta e la fruizione degli spazi urbani e naturalistici attraverso questa metodologia , che permette di scoprire e conoscere i territori con esperienze dirette a contatto con la natura e l’arte, la spiritualità dei culti e il patrimonio delle culture. Oltre alle più note possibilità di viaggio su sentieri e itinerari percorribili a piedi come in bicicletta, verrà analizzato anche il viaggio in treno, che storicamente rappresenta una parte importantissima della viabilità, oggi da riscoprire in virtù della sua modalità di percorrenza per tappe, un’occasione per  attraversare, spesso, paesaggi meravigliosi. Tre modi diversi per affrontare il viaggio accomunati dalla stessa fruibilità e dall’approccio lento che consente una maggiore interazione con le culture e con gli abitanti  locali, nel contesto del turismo relazionale ed esperienziale che suscita senso di bellezza e benessere nei visitatori. Ad aprire l’incontro con un saluto saranno l’avvocato Cristiano Pollarolo e l’architetto Antonella Italia,  rispettivamente presidente dell’associazione  Spazio Cannatella Armonia & Benessere e ItiMed; a quest’ultima, il compito di illustrare la tematica dell’incontro e introdurre i relatori ospiti: Iolanda Riolo assessore alla Mobilità del Comune di Palermo, Roberto Lannino di Trenitalia, Giovanni Nicolosi in rappresentanza delle Vie Francigene delle Madonie, Gabriele Giacalone della Cooperativa  Silene e Vincenzo Perricone di Siciliando Style. I lavori , moderati dalla giornalista Marianna La Barbera,  si  concluderanno con gli interventi di Gabriella Di Maria, consigliere e responsabile del settore eventi di ItiMed e Giovanna Gebbia consigliere e addetto alla comunicazione e al marketing dell’associazione.

Redazione
Author: Redazione

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmailby feather

Comments

comments

Related posts