Mondello. UGL: Lido inadeguato, non reggono le giustificazioni della società Italo Belga

150 Views

La denuncia dell’UGL di Palermo a seguito di numerose segnalazioni

Comincia molto male l’estate nella nota località balneare di Mondello.
A seguito di numerose proteste ricevute dagli abbonati al Lido attrezzato con le cabine in legno della società Mondello Immobiliare Italo Belga per la mancanza di numerosi servizi necessari ad una confortevole permanenza all’interno dello stabilimento, giunge lettera agli abbonati stessi inviata dalla società la quale giustifica i ritardi nel completamento dello steccato, le passerelle di camminamento, ed i lavori di completamento di pezzi mancanti delle cabine e della loro pitturazione, l’UGL del capoluogo regionale che si occupa anche dei diritti dei consumatori, ha effettuato un sopralluogo riscontrando quanto la stessa società ha riportato in dettaglio scusandosi per il disagio arrecato agli abbonati con lettera del 19 giugno.

Il sindacato UGL ritiene inaccettabili le giustificazioni della società, lo stabilimento doveva essere già pronto con tutti i servizi base fra questi anche i bagni ci segnalano, probabilmente un’adeguata programmazione avrebbe evitato questo malessere diffuso, riteniamo opportuno che la società indennizzi adeguatamente gli abbonati per i disservizi arrecati.
I lavori andavano fatti obbligatoriamente prima della consegna delle cabine, il costo dell’abbonamento è elevatissimo davvero sproporzionato alla qualità dei servizi offerti, così conclude l’UGL.

Redazione
Author: Redazione

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmailby feather

Comments

comments

Related posts