Libero Cinema in Libera Terra 2020: da Siena, martedì 15 settembre, il prossimo collegamento per parlare di agricoltura libera dalle mafie

171 Views




Sino al 20 settembre la carovana di cinema itinerante accende i riflettori in sei regioni italiane

Secondo appuntamento, martedì 15 settembre, dell’ultima parte della 15a edizione di “Libero Cinema in Libera terra” il festival di cinema itinerante promosso da Cinemovel e Libera, che sino al 20 settembre accenderà i suoi riflettori nelle terre confiscate alle mafie di sei regioni italiane (Lombardia, Toscana, Campania, Puglia, Calabria e Sicilia).

Il collegamento sarà dalla Tenuta di Suvignano, a Siena, simbolo dei beni confiscati alle mafie in Toscana e restituiti alla comunità. Si parlerà di agricoltura, della presenza di clan sul territorio toscano e della rappresentazione al cinema e in TV dei fenomeni mafiosi. Interverranno: Gabriele Berni (Sindaco di Suvignano), Marco Boscolo (Giornalista), Lucio Cavazzoni (Good Land), Salvatore Ceccarelli (Rete dei semi rurali), Valentina Fiore (Amministratore Delegato Libera Terra Mediterraneo), Elisabetta Tola (Giornalista), Giovanna Vannetti e Giulio Sica (Libera Siena).

Alle 21.30, proiezione di Ancora un giorno di Raúl de la Fuente e Damian Nenow (Polonia 2018, 85 min.), un piccolo gioiello d’animazione e repertorio basato sull’omonimo libro del grande reporter e scrittore polacco, Ryszard Kapuscinski (European Film Award e Premio Goya come miglior film d’animazione).

Il Film

 La liberazione dell’Angola, nel 1975, diventa una pagina di storia appassionante.”Ancora un giorno” è un reportage di guerra, un’immersione nella Storia, ma anche un viaggio nell’anima, tra incancellabili sensi di colpa e risposte esistenziali che soltanto chi ha vissuto così può avere in cambio. È anche un film con una reale ragione di essere, che va oltre la testimonianza. Tutti i personaggi coinvolti hanno una cosa in comune: hanno visto qualcosa che ha cambiato la loro vita. E là dove ci sono delle immagini che hanno questo potere, c’è un film che domanda e merita di venire alla luce. “European Film Award” e “Premio Goya” come miglior film d’animazione.

Per prenotare la visione gratuita del film, ecco il link: https://www.mymovies.it/ondemand/cinemovel/

Libero Cinema in Libera Terra è promosso da: Cinemovel Foundation e Libera, associazioni, nomi e numeri contro le mafie.

Partner istituzionale: Fondazione Unipolis. Con il sostegno di: Miur e MiBACT. Main partner: BNL Gruppo BNP Paribas. Solidal partner: Coop Alleanza 3.0. Creative partner: Lucrezia Gismondi; Articolture; Frames on the Moon. Media partner: Internazionale; MYmovies.it; Libera Informazione.

Per aggiornamenti e per seguire il viaggio della carovana

www.cinemovel.tv, www.facebook.com/cinemovel/; www.twitter.com/cinemovel




Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmailby feather

Comments

comments

Related posts