È in libreria “L’opportunista”, il thriller di Luca Giribone

118 Views





È in libreria “L’opportunista”, il racconto di Luca Giribone. Un libro scritto durante il lockdown legato alla pandemia Covid-19, con il quale l’autore ha voluto contribuire alla raccolta fondi a favore della Croce Rossa Italiana e di associazioni artistiche e culturali. Il libro è promosso dall’agente letterario Eleonora Marsella.

Il libro

Chi è l’opportunista? Enrico Blau, broker di successo, che lotta fra la vita e la morte, celando nel suo silenzio apparente un segreto impossibile? È Michele Baroni, il suo fedele alleato, che ha costruito per il suo amico la vendetta più crudele? È il manager giapponese Ishida Yusei, che avrà in suo potere la sorte di entrambi i protagonisti? O forse l’opportunista è un assurdo, per comprendere il quale la nostra ragione dovrà compiere una vera e propria acrobazia?

Un breve, appassionante thriller, scritto con il contributo fondamentale delle testimonianze offerte all’autore dagli infermieri dei reparti COVID milanesi, che rappresenta una iniziativa importante i cui proventi saranno devoluti ad associazioni artistiche e culturali e alla Croce Rossa Italiana.

Luca Giribone – biografia

Luca Giribone nasce a Torino nel 1975. A partire dall’adolescenza collabora per diversi anni con La Stampa di Savona, città dove allora risiedeva, entrando a far parte della redazione dell’inserto giovanile “Il Menabò”. Gli studi e gli interessi per il mondo della comunicazione di massa lo portano a Milano, dove lavora in agenzia di pubblicità come copywriter e brand manager, senza mai abbandonare la passione per la lettura e la scrittura, per poi entrare nel mondo aziendale, rivestendo i ruoli di marketing manager e key account manager.

“New York 1941. Forse” è il suo primo romanzo, un noir a tinte forti che si sviluppa attraverso temi fantastici giocati sul rovesciamento totale delle attese dello spettatore e sui continui colpi di scena. Il romanzo crea da subito un significativo passaparola, che si concretizza nell’attesissimo seguito del primo libro, Tryte, sfiorando le settemila copie totali in meno di tre anni.

In uscita nel 2020 un thriller fantascientifico dai tratti distopici che porterà il lettore ai limiti della letteratura di genere e, in cantiere, un gotico che punta a esplorare il lato più oscuro dell’animo umano.

È felicemente sposato e orgoglioso padre di un bambino di nove anni.

Serena Marotta


Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmailby feather

Comments

comments

Related posts