Coronavirus, ancora nessuna certezza sul vaccino: intervista all’infettivologo Cascio

302 Views




Si è svolto sabato 19 Settembre 2020 presso l’associazione culturale Quarto tempo via Bara all’Olivella 67 Palermo, il convegno-dibattito interdisciplinare sulla pandemia da Coronavirus e i suoi risvolti di ordine medico, psicologico, educativo e giuridico.

Un momento di formazione e aggiornamento organizzato dallo spazio PsicoBrain della dottoressa Angela Ganci all’interno del quale si sono susseguite relazioni in diversi ambiti:

1) Medico, con la presenza autorevole del professore Antonio Cascio, infettivologo e direttore del reparto di malattie infettive del Policlinico di Palermo, che ha illustrato lo stato dell’arte in tema di vaccini contro il COVID-19: “La certezza di dire questo vaccino è sicuramente non reattogeno cioè non tossico o che produca un’immunità a lungo termine non l’abbiamo ancora, anche se sono stati fatti notevoli passi avanti nel suo studio”.


2) Psicologico, con due relazioni, tenute dalla stessa dottoressa Ganci dal tema “Post COVID: Ripercussioni psicologiche su bambini, adulti e anziani” e “FASE 1: Ripercussioni cognitive, emotive e comportamentali del lockdown”.3) Didattico e pedagogico, con la partecipazione del dirigente scolastico dello storico Liceo Classico Umberto I di Palermo, Vito Lo Scrudato, che ha illustrato la prassi della didattica a distanza nell’esperimento del Liceo Classico Umberto I di Palermo e del dottor Antonino Leonardi che ha relazionato sulle problematiche del mondo giovanile nella scuola del distanziamento sociale.

4) Giuridico, attraverso il contributo di Silvano Bartolomei, esponente dell’Associazione Co.Tu.Le.Vi. di Palermo, che si occupa di lotta contro ogni forma di violenza e discriminazione.

L’evento è stato patrocinato dall’Ordine degli Psicologi della Regione Siciliana, dalle Associazioni Il Quadrifoglio Rosa, Co.tu.Le.Vi., FeDerSerD (Federazione Italiana degli Operatori dei Dipartimenti e dei Servizi delle Dipendenze) e dal Liceo Classico Umberto I di Palermo.

In apertura dell’evento sono stati inoltre presentati due Volumi scritti della dottoressa Ganci dal titolo “Pianeta Scrittura-Parte 1” e “Unhappy Childhoods”, Casa Editrice Youcanprint, opere che riassumono, rispettivamente, la prima, il percorso di psicologo psicoterapeuta e giornalista svolto dall’Autrice nel periodo compreso tra il 2008 e il 2020, la seconda, la tematica dell’abuso infantile. I Reading dei libri sono stati a cura dell’attrice Giovanna Macaluso, della compagnia teatrale ShowLab di Enzo Carnese e dell’attore Alessandro Cassata.

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmailby feather

Comments

comments

Related posts