Con “Brasilidades” il “Fernando Fyaman Duo” porta, sabato 25 giugno, le sonorità della musica afro-brasiliana alla Galleria delle Vittorie

77 Views

Serata dalla diverse sfumature della musica afro-brasiliana, quella in programma dalle 20 alle 23 di sabato 25 giugno alla Galleria delle Vittorie, grazie alla presenza del “Fernardo Fyaman duo” (Fernando Fyaman, cantautore e musicista; Manfredi Caputo, percussionista).

Un progetto musicale, “Brasilidades”, che ha trovato in Sicilia musicisti di altissimo livello che hanno accettato di intraprendere questo viaggio e contribuire musicalmente con le più belle “note mediterranee” in cambio di essere contagiati con la miscellanea ritmica che ha la musica popolare brasiliana (MPB). Viaggio che vuole essere portatore di emozioni, mostrando interpretazioni riarrangiate di grandi nomi della musica popolare brasiliana, come Gilberto Gil, Caetano Veloso, Djavan, Geronimo Santana tra gli altri e anche canzoni di Fernando Fyaman che offriranno agli spettatori la possibilità di fare un’esperienza gioiosa, vibrante, amorevole, in altre parole un’esperienza genuinamente brasiliana.

Ingresso libero. Info e prenotazioni al tel. 091.6745668.

GLI ARTISTI

Fernando Fyaman, cantautore, musicista. Originario di Araraquara (São Paulo), inizia molto presto a lavorare con la musica, affiancando i suoi studi liceali alla chitarra e alla sua bellissima voce che lo porteranno a essere frontman di numerosi progetti.

Il suo esordio nella musica e tracce della sua carriera artistica avviene a 16 anni nella band di samba rock “Propaganda Enganosa”, con la quale si esibisce in numerose piazze e discoteche dello stato di São Paulo. Dopo alcuni anni la sua anima raggae trova spazio nella band “Krakatoa Raggae”, con cui inizia a esibirsi in alcuni dei centri culturali più importanti del Brasile (SESC). Nel 2011 inizia una delle sue esperienze più formative nella grande famiglia elettro-percussiva di “Homen de Lata”, band di batucada, di sedici elementi con un totale di ventitre lavoratori coinvolti nella produzione. Le lunghe tournee nelle grandi piazze e l’energia unica dei carnevali brasiliani, sono all’ordine del giorno, formando sempre di più Fernando come un vero e proprio animale da palcoscenico, oltre che un artista colto, sensibile e duttile. Condivide il palco in quasi tutti gli stati dell’immenso Brasile anche a fianco di nomi nazionali e internazionali come: Paralamas do Sucesso, Capital Iniziale, Marcelo D2, Manu Chao, Band Eva, Nando Reis, Claudia Leitte, Pagode Gang, Rael, Cone Crew Directorate, Cidade Verde, Oriente.

Il suo percorso artistico prosegue addentrandosi sempre di più in progetti culturali che partono dallo stato di São Paulo per diffondersi in tutto il Brasile, aprendo il suo cammino autorale che trova sfogo nella sua attuale band “Sintonize” che fonde tra i vari stili il Raggae come principale.

È in uscita una collaborazione con l’artista internazionale Natiruts, nonché con alcuni autori e produttori tra Sampa e Bahia.  Adesso in Europa per portare la sua musica e una nuova ondata di calore latino, influenzato dalla musica MPB contemporanea, dal raggae e dal Soul Music.

Manfredi Caputo, percussionista palermitano, si appassiona alle percussioni in giovane età e, dopo aver studiato con il maestro Guna a Palermo ed essersi confrontato con la realtà locale, nel 2015 vince una borsa di studio ad UmbriaJazz per studiare al Berklee College of Music di Boston (classe 2020).

Arrivato a Boston con un background prevalentemente jazzistico, si appassiona subito alle sonorità latine e del folklore afro-caraibico, diventando un punto di riferimento nella comunità studentesca del prestigioso college. Il suo percorso musicale lo porta a condividere il palcoscenico con nomi del calibro di Kurt Elling, Jacob Collier e Dee Dee Bridgewater, solo per citarne alcuni. Ha, inoltre, partecipato al ballottaggio per i Grammy 2020 con 4 album differenti, come percussionista e corista.

Redazione
Author: Redazione

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmailby feather

Comments

comments

Related posts