Comune di Palermo. Fasola (Ugl): Ecco bello e servito il Piano di ‘’Squilibrio Sintomatico’’

133 Views

“E’ stato bello e servito il nuovo Piano di Riequilibrio da noi definito di ‘Squilibrio Sintomatico’  del Comune di Palermo  – così  denuncia  il  Segretario responsabile territoriale dell’Ugl di Palermo Franco Fasola –   per salvare dal dissesto la città sprofondata orami nella più totale anarchia dei servizi.

“ Lo chiamano di ‘Riequilibrio’ magra consolazione visto che il Comune si rifarà esclusivamente  sulle tasche dei cittadini aumentandone le tasse, adesso toccherà alla Corte dei Conti approvarlo o meno, per sistemare i  conti, l’amministrazione aumenta le tasse in cambio di 475 milioni che riceverà dal governo nazionale nei prossimi 20 anni, il piano prevede un pareggio dei conti in 20 anni, a fronte di un raddoppio dell’Irpef (dallo 0,8 all’1,6 per mille) che porterà nelle casse comunali  circa 550 milioni di euro in questo lasso di tempo, intanto i  palermitani già colpiti da due anni a questa parte  da una pesantissima crisi pandemica, da sempre gravati da un altissimo tasso di inoccupazione e disoccupazione dovranno come se non bastasse  pagare già da quest’anno oltre al raddoppio dell’Irpef,  l’aumento di Tari, servizi cimiteriali, impianti sportivi ed una serie di pesanti condizionalità, tutto ciò è insostenibile per una cittadinanza già allo stremo fra caro bollette e caro spesa,  ancora una stangata questa volta senza precedenti  da parte dell’attuale Amministrazione Comunale senza alcuna  visione prospettica di sviluppo oramai da decenni”,  conclude Fasola.

Joey Borruso
Author: Joey Borruso

Sono una giornalista/pubblicista palermitana, amante delle discipline artistiche e della musica ma anche appassionata di moda ed arti visive. Interessata a tematiche di cultura e cronaca cittadina. Curo alcuni uffici stampa: attualmente mi occupo della comunicazione per un pittore, una psicologa e un personaggio politico. Desidero far fruire e trasferire esperienze ed emozioni attraverso un approfondimento su tutto ciò che cattura particolarmente la mia attenzione e che quindi ritengo meritevole di condivisione.

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmailby feather

Comments

comments

Related posts