Roman Polanski, “J’Accuse”, considerazioni di una spettatrice

837 ViewsE’ la storia colossale – credo per l’intendimento segreto tra gli individui cui sottende – di un uomo, Marie Jeorges Picquart, (interpretato da Jean Dujardin), disposto a sapersi ricredere circa gli appellativi o le condanne inferte ingiustamente, con e per i suoi, ad un altro uomo,Alfred Dreyfus (Louis Garrel). Si sa, la calunnia serpeggia di bisbiglio in bisbiglio e uccide come il fucile, con tanto di apparato accusatorio intessuto di presunti crimini, i quali, sotto una lente di ingrandimento – ma non è mai il caso di utilizzarla per…

Read More

Us Them, di Sean Evans e Roger Waters. La recensione

576 Views“And after all we’re only ordinary men” Resist! Se una centrale nucleare s’ è innalzata davanti ai vostri occhi e se siete stati racchiusi in un prisma disegnato con lame lucenti ad assistere alla memorabile “The Great Gig in the Sky” cantata da due coriste con il caschetto biondo che sostenevano il palco imponente, scintillanti nella loro polvere di brillanti, vuol dire che in precedenza avevate acquistato il biglietto per il concerto evento di Roger Waters  US+THEM. “Trump è un maiale!”! Siete stati ad osservare la  libertà d’espressione dell’artista…

Read More

Joker. La recensione

3.405 ViewsJoker ”Sei tu forse un uom?” “Tu sei Pagliaccio” cantava Pavarotti quando batteva con ardore il palcoscenico. Probabilmente qui, invece, si tratta di un cane randagio. Mettiamo subito in evidenza che Arthur è il protagonista del film, fa il clown per strada ed è un personaggio border-line che rifiuta la sua identità, non avendone piena coscienza. Tuttavia lo fa a prescindere da questa peculiarità dovuta al suo disordine mentale: non affrontiamo quello che il film ci affida come se fossimo degli psicanalisti, possiamo solo guardare le immagini e osservare…

Read More

Once upon a time in…Hollywood di Quentin Tarantino | La recensione

2.120 Views “I miei film abitano in due mondi differenti. Uno è l’universo del Quentin di Pulp Fiction e Jackie Brown, esagerati ma più o meno realistici. L’altro è l’universo del Film. Quando i personaggi dell’universo di Quentin vanno al cinema, vanno a vedere roba ambientata nell’universo del Film. Sono cioè delle finestre su quel mondo. Kill Bill è il primo film ambientato nel Mondo del Film, in cui le convenzioni e i cliché cinematografici vengono abbracciati in maniera quasi feticista, al contrario del mondo di Pulp Fiction, in cui la realtà si scontra con le…

Read More

Ad Astra

548 ViewsControllando la propria sfera emotiva Roy-MBride  diventa protagonista dello spazio in qualità di astronauta. La sua figura resta immobile durante l’intero compiersi della sua personalissima avventura Non un’alterazione del battito di fronte al pericolo, non un evento difforme dal solito a scompigliare il raziocinio metodico della griglia dei suoi pensieri, nulla sconvolge le missioni eroiche a cui si è costantemente preparato, tutto viene fronteggiato con prontezza per esplorare lo spazio e per  controllare l’intervento dell’umanità ove possibile,  che ricerca i suoi simili per annientarli e fraternizzare, come sia possibile…

Read More

Marriage Story

1.740 ViewsATTORI PRINCIPALI:  Scarlett Johansson, Adam Driver Laura Dem, Alan Alda, Ray Liotta, Merritt Wever, Mark O’Brien, Azhy Robertson, Brooke Bloom, Julie Hagerty, Matthew Shear, Kyle Bornheimer, Mickey Sumner, McKinley Belcher III, Wallace Shawn, Amir Talai REGIA: Noah Baumbach SCENEGGIATURA/AUTORE: Noah Baumbach COLONNA SONORA: Randy Newman FOTOGRAFIA: Robbie Ryan PRODUZIONE: Usa GENERE: Drammatico, Commedia DURATA: 136 minuti Si ride, si piange, si vedono fantasmi, si sentono il peso e la forza dell’aver amato e di amare, sempre e comunque. È un po’ come la scoperta della conservazione dei beni culturali,…

Read More