Home » La Sicilia » Casa di Pirandello

Casa di Pirandello

A circa 4 Km. dal centro storico e a 2 dalla Valle dei Templi, sorge la casa dove nacque il drammaturgo agrigentino Luigi Pirandello: casa-natale-di-luigi-pirandello_esternouna costruzione rurale di fine ‘700, situata su un altopiano a strapiombo sul mare e circondata da querce e ulivi. Danneggiata nel 1944 dallo scoppio di un vicino deposito di munizioni delle truppe americane, nel 1949 venne dichiarata monumento nazionale. Le stanze raccolgono materiale scritto e iconografico: foto di famiglia, ritratti dello scrittore e dell’attrice Marta Abba, immagini di scena, documenti manoscritti, edizioni di testi teatrali e romanzi. Percorrendo un viale lungo e stretto a ridosso dell’abitazione, si giunge al famosissimo pino (luogo di contemplazione dello scrittore) purtroppo danneggiato da una troba d’aria che si e’ abbattuta nella zona nell’autunno del ’97. Ai piedi dell’albero giace una “rozza pietra” scolpita dall’artista emiliano Marino Mazzacurati che conserva le ceneri di Pirandello. Dal 1987 la Casa di Pirandello costituisce un unico istituto con la Biblioteca Luigi Pirandello: centro multimediale che, oltre a una vasta selezione di testi di scrittori siciliani, raccoglie tutti i testi di e su Pirandello: circa 5000 documenti, molti dei quali ancora inediti, tra lettere, copioni teatrali manoscritti e dattiloscritti, frammenti, ritagli di giornali e cimeli.

 

Apertura:
Annuale
Orari Festivo: 9.00 – 13.00 –

Servizi
Visite Guidate – Parcheggio – Wc –

Casa di Pirandello
Contrada Kaos
Agrigento (AG)
Tel: 0922 511102

Come raggiungerci
Treno: Agrigento Bassa, Agrigento Centrale
Autostrada: SS121

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather

Comments

comments

About Redazione

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com